Workshop sulla tecnica Meisner

condotto da Tom Radcliffe

periodo dal 10 al 14 luglio 2017

orario dalle 15.30 alle 20.30

costo come da descrizione

presso LAB121 Corso di Porta Romana, 121 Milano

La tecnica Meisner definisce la recitazione in termini molto semplici. The ability to live truthfully under the given set of imaginary circumstances (la capacità di agire in maniera autentica all’interno di circostanze immaginarie date). Questo significa prima di tutto (re)imparare ad agire in maniera autentica, spogliarsi di tutte le sovrastrutture e i giudizi e imparare a (re)agire momento per momento.
Lo strumento di base che viene usato a questo scopo è il famoso repetition exercise. In seguito si impara a trasportare questa verità in scena, diventando abili nel costruire e a credere alle circostanze del testo.
È un approccio molto efficace che libera l’attore e lo trasporta fuori di sé in relazione con l’esterno (il partner, la scena, le circostanze), invece di farlo concentrare solo su se stesso, su quello che “dovrebbe” sentire, sulle sue memorie o emozioni.
È un approccio rivoluzionario sia per attori professionisti, che dopo anni di lavoro hanno voglia di riconnettersi con la propria verità e desiderano liberarsi da quei manierismi di cui spesso gli attori sono costretti ogni volta che si trovano in scena o sul set e non possono permettersi di sbagliare. Sia per coloro che cominciano: è in assoluto la tecnica più efficace per affrontare le richieste e i tempi del sistema produttivo contemporaneo. Questa tecnica è ormai diffusissima tra gli attori di Hollywood (Charlize Theron, Sam Rockwell, Gene Hackman ne sono tra gli esempi di maggior successo) e molti la insegnano in giro per il mondo. Ma pochi di loro l’hanno studiata direttamente con il suo fondatore. Tom Radcliffe è uno di questi.

Il corso è ristretto ad un numero massimo di 14 partecipanti, questo per permettere di lavorare con attenzione sull’espressività di ognuno. Si comincerà dall’esercizio fondamentale, il repetition exercice, con l’intento di recuperare la capacità di agire d’istinto senza giudizio né controllo.
In caso ci siano partecipanti già esperti e che abbiano una buona conoscenza della tecnica Meisner si potrebbe approcciare anche la fase più avanzata di lavoro su piccoli monologhi (questo si concorderà eventualmente con Tom Radcliffe a corso iniziato). Il corso si svolgerà in inglese ma coadiuvato da traduttori.

SELEZIONE
Inviare una breve lettera motivazionale alla segreteria di LAB121: formazione@lab121.it entro il 16 giugno 2017.
Una volta che Tom Radcliffe avrà selezionato le candidature, il termine del pagamento sarà entro e non oltre il 28 giugno 2017. Sono previsti uditori che potranno assistere a tutte le giornate di lavoro.

Partecipanti (max 14 persone)
quota 300€

Uditori (max 10 persone)
è possibile partecipare come uditori ad uno dei due seminari che si terranno a LAB121:
al mattino dalle 9.30 alle 14.30
al pomeriggio dalle 15.30 alle 20.30
quota 120€