Agire le parole

seminario studio

condotto da Umberto Terruso

periodo gennaio - febbraio 2017

giorni 13,19 e 27 gennaio; 3,10,16 e 17 febbraio 2017

orario dalle 20.00 alle 23.00

costo rata unica 170€ + tessera associativa 10€

presso LAB121 Corso di Porta Romana, 121 Milano

umberto terruso 2.1All’interno del corso biennale d’Arte Drammatica, LAB121 organizza dei seminari studio per approfondire aspetti specifici dell’arte dell’attore: la scoperta della maschera, teatro danza, voce, la relazione scenica e la costruzione del personaggio.

7 incontri per lavorare sulla relazione scenica attraverso l’azione drammatica condotti da Umberto Terruso

Talvolta accade che non si sappia da cosa partire per recitare una scena.
Una volta lette, si cerca di racchiudere le battute dei personaggi in un schema fatto di aggettivi, che indichino genericamente in che modo recitarle (triste, arrabbiato, frustrato, eccitato etc…). Nella vita però non agiamo guidati da generici aggettivi, ma da obbiettivi, desideri e necessità che trasformano il nostro parlare in una vera e propria azione. In questo seminario individueremo alcuni strumenti concreti, precisi e chiari, utili a creare una base solida per analizzare e interpretare una scena. Ci concentreremo su concetti chiave come “circostanze date”, “azione drammatica”, “conflitto e obbiettivo” per comprendere con semplicità che cosa agire attraverso le parole che compongono una battuta. Nella vita non “recitiamo”, ma piuttosto “re-agiamo”. Per questo una recitazione che risulti interessante non parte mai da sé stessi, ma dal compagno con cui si condivide la scena; più gli attori sono “connessi” , più la loro recitazione sarà viva, credibile e unica.
Utilizzeremo come materiale drammaturgico di base alcuni testi di autori contemporanei.