Amleto di William Shakespeare

condotto da Woody Neri

periodo ottobre 2019 - marzo 2020

giorni martedì + 3 weekend intensivi

orario 20.00 - 23.00

costo rata unica 870€ o due rate da 480€ cad.
+ tessera associativa 10€

presso Sala Teatro
C.so di Porta Romana 121

iscrizioni formazione@lab121.it - +39 342 1259421

E’ un percorso formativo teso alla messa in scena di uno spettacolo. Condotto da un docente/regista il Lab Spettacolo prevede un lavoro costante sulla pedagogia teatrale,analisi del testo da rappresentare, costruzione del personaggio e lavoro di composizione scenica. Scopo finale è il debutto in teatro dello spettacolo.
E’ richiesta agli interessati un’esperienza di almeno tre anni di formazione, affichè possano affinare il metodo di recitazione appreso, essere in grado di costruire una vera ed originale personalità artistica e lavorare sulla componente stilistica richiesta dal progetto autorale.

Amleto di William Shakespeare
Lab Spettacolo diretto da Woody Neri

“Pretendi di saper suonare me? Di conoscere I miei tasti? Di strapparmi dal cuore il mio mistero?”
Amleto: Atto III; Scena II.

Affrontare “Amleto” significa, da sempre, domandarsi chi Amleto sia o non sia. La risposta non risiede solo in ciò che Amleto dice di sé nei suoi famigerati soliloqui, ma anche e soprattutto in ció che definisce Amleto come essere umano: il suo sistema di relazioni. Pertentare di rispondere alla domanda “Chi è Amleto?” non possiamo non domandarci chi sono Orazio, Ofelia, Gertrude, Claudio, Polonio, Laerte, il padre e il suo spettro. Amleto non può essere Amleto se non costruendo il mondo da cui tenta, invano, di fuggire.