Francesco Villano


francesco-villanoAttore e regista. Dal 1991 studia danza contemporanea con Gloria Pomardi. Nel 2000 si diploma all’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma. Nel 2002 partecipa all’Ecole des Maitres, scuola internazionale di perfezionamento teatrale, guidato da Denis Marleau e Jan Fabre. Lavora continuativamente in teatro con J. S. Sinisterra, D. Iodice, E.Dante, A. Latella, C. Rifici, P. Sepe, S. Sinigaglia, G. Cobelli, C. Autelli, L. Colavero, C. Inesi, B. Duhm, A. Fabrizi. Con Per Amleto di M. Dalisi vince il Premio Dante Cappelletti 2007 e con Otello di C. Autelli il premio Nuove Creatività E.T.I. 2009. Nel 2010 fonda con Marco Cacciola e Michelangelo Dalisi la compagnia InBalia. Nel 2011 debutta nella regia con Piccoli Pezzi Poco Complessi di Magdalena Barile e Sonata per ragazza sola, omaggio a Irene Nemirovskj.